1964

L’olimpionico

10 gennaio, eletto un comitato di festeggiamenti nel signori O, Rossi e V. Capra.
I lavori per la nuova sede sociale continuavano con lena, mentre il controllo dei costi del materiale e del lavoro, seguivano un criterio di eguaglianza nelle liquidazioni parziali, senza priorità
7 febbraio, si insediava un nuovo comitato controllo lavori nel signo­ ri Bocca, Boverio, Morano.
Ma una ventata integralista foriera di eventi cupi, malintesi, tra pre- statori d’opera e fornitori, il 15 maggio indusse il presidente a porre nelle mani del consiglio, le proprie dimissioni.
Chivasso-Casale in tono minore.
San Pietro, dal trampolino della piscina l’olimpionico Cagnotto si esibiva in una serie di bellissimi tuffi, in compagnia di un gruppo di clown acrobati.
Casale-Delta del Po in barca a motore. I motonauti erano in aumento.
3° campionato sodale di tennis vinto dal signor Carlo Deambrogio. Il 9 luglio venne eletto presidente il signor G. Mandrino e i consiglieri signori Raselli, Morano, Bocca, Mina, Boverio.
Veglione sodale giovanile scintillante.

Categorie: Annali.