Riccardo Allera oro a Sabaudia. Bronzo per il 2X Enrico-Allera

Si è svolta lo scorso fine settimana, sul Lago di Paola a Sabaudia, l’annuale edizione remiera del “Festival dei Giovani”, manifestazione nazionale dedicata alle categorie giovanili alla quale, ha partecipato la Canottieri Casale con due giovani atleti in tre regate. Nella giornata di sabato, Riccardo Allera e Gabriele Enrico, nel doppio allievi B2, dopo una partenza lenta, hanno iniziato a recuperare in crescendo, lottando per la seconda piazza contro i pari età della Canottieri Sebino, questione di centimetri e avrebbero agguantato la medaglia d’argento, ma nulla da fare: per loro è terzo posto e bronzo conquistato. Nella giornata di domenica, nella specialità 7.20 (singolo), Gabriele Enrico, fino acento metri dall’arrivo, era in terza posizione, ma ha dovuto cedere al rivale toscano della Canottieri Montescudaio, Duccio Tognarini, ottenendo comunque un ottimo quarto posto. Invece, nessun problema per Riccardo Allera, che, nella sua serie, è partito fin dall’inizio in testa, gestendo  in scioltezza, fino alla fine della regata, il primo posto, meritando così il metallo più ambito. Riccardo ha conquistato così il primo oro a livello nazionale per il club casalese.

I due giovani tornano dalla città del litorale della provincia di Latina con una medaglia d’oro e una di bronzo, le quali si aggiungono al terzo posto, già presente nella bacheca della Canottieri Casale, conquistato nella passata edizione. Così l’istruttore di Viale Lungo Po Gramsci, Luigi Mattea, ha commentato l’ottima prova dei monferrini: «Il risultato dimostra la loro riconferma a livello nazionale, merito della dedizione e del costante lavoro svolto nel corso dell’anno». I giovani atleti remieri della Canottieri sono stati premiati dal presidente della Federcanottaggio nazionale Giuseppe Abbagnale.

Categorie: Canottaggio e News.